Servizio Durante il Blocco in Grecia

Durante la chiusura causata dal coronavirus, da marzo a maggio 2020, i devoti greci hanno aumentato il loro numero di visite ai senzatetto nei pressi del porto di Piro a 3 volte a settimana, per un totale di 2000 pasti serviti in due mesi. Alcune volte i devoti hanno preparato della pasta a casa e l'hanno consegnata ai senzatetto. Abbiamo inoltre scoperto che sono particolarmente felici quando ricevono delle pizzette. A giugno abbiamo servito le stesse pizzette a due istituti per l'assistenza dell'infanzia, assieme a latte e medicine per circa 100 bambini. Allo stesso tempo, abbiamo continuato a fornire beni primari a circa 70 famiglie povere.

Durante i mesi di chiusura, abbiamo scoperto che la Casa di Riposo per Anziani ad Atene (ospitante circa 150 anziani) stava affrontando un'emergenza, in quanto stavano finendo le scorte. Alcuni devoti hanno agito immediatamente, contattando compagnie greche, procurando dal cibo e prodotti per l'igiene al gas per il riscaldamento. Le varie compagnie hanno risposto prontamente e il giorno seguente i manager della Casa di riposo hanno chiamato per esprimere la loro gratitudine, in quanto hanno ricevuto abbastanza scorte da "bastare per due anni"! Siamo stati estremamente contenti poichè, per grazia di Swami, queste povere persone hanno potuto ricevere un po' di sollievo, in questo periodo difficile.