Seva in Grecia Novembre 2020

  • Qui di seguito viene riportato il resoconto delle attività di Seva svolte in Grecia nel mese scorso.

  • Il gruppo Seva greco ha abbracciato con entusiasmo il Seva Giornaliero di prendere le rimanenze di prodotti da forno e dolci in orario di chiusura da due panifici di Atene, poi distribuirli a diverse istituzioni, servendoli a famiglie e bambini poveri, senzatetto o persone anziane. Ogni giorno della settimana, diversi membri del gruppo distribuivano fra le 5 e le 10 scatole di queste prelibatezze a diverse istituzioni, in accordo con il programma;

  • Ispirato da questa idea un volontario andava a prendere più di 100 panini e il resto dei prodotti da forno ogni venerdì sera e li consegnava la mattina successiva alla cucina sociale "Allos Anthropos" che li distribuiva ai poveri e ai senzatetto di Atene;

  • I devoti greci hanno anche provveduto a creare un'organizzazione per distribuire pizze, latte, colazione e altro cibo a più di 50 famiglie con figli poveri;

  • Sono state trovate e donate due sedie a rotelle a una casa di cura che opera nella periferia di Atene;

  • Tutti amano la pizza, specialmente i bambini! I devoti greci hanno offerto decine di pizze a due organizzazioni: una che si occupa di bambini disabili e l'altra di orfani.

  • Sono state donate 40 mascherine all'organizzazione di orfani sopracitata;

  • 500 bottiglie di igienizzante in gel sono state donate alle scuole di un comune a sud di Atene.