Articolo Sul Seva - Kazakistan

Alla fine, l'incontro dei volontari Seva con le famiglie supportate è stato organizzato. Anche se si sono tenuti in contatto gli uni con gli altri attraverso dei messaggi durante la quarantena, tutti hanno perso la comunicazione faccia a faccia.

Questo è stato il secondo incontro dopo la quarantena. I volontari hanno realizzato quanto sono forti i loro amici che sopportano tutto con onore e dignità. Anche se non è stato un periodo semplice per loro, sono rimasti forti nello spirito. Tutti avevano un stato d'animo felice e ottimista.

I volontari erano particolarmente contenti dei bambini, che sembravano essere cresciuti sia fisicamente che spiritualmente. Il loro amore per le madri e tutti è stato così commuovente. Sono corsi incontro ai volontari a braccia aperte, con sorrisi felici che hanno riempito tutti d'amore e ispirazione.

Dopo aver avuto una conversazione con ogni famiglia, le necessità di base come il cibo e i prodotti per l'igiene sono stati distribuiti.

Articolo di Trasformazione

Ogni incontro con le famiglie che sosteniamo ci ha trasformati e ispirati. I loro figli ci hanno insegnato la sincerità e la purezza, vivere il presente e godere di ogni momento.

Attraverso le attività di Seva siamo diventati più compassionevoli, premurosi e altruisti. Inoltre, sentiamo l'unità fra di noi e le famiglie che assistiamo. Vedere i sorrisi sui loro volti ci rende felici e ci ispira ad impegnarci di più in attività di Seva.

Seguendo gli insegnamenti di Swami "Amate tutti, servite tutti" e "Aiutare sempre, ferire mai" ci siamo trasformati e avvicinati a Dio.