Personal Transformation Experience

Percorso di Trasformazione

Lavorando da tre anni come assistente all'interno di una scuola, è sempre sembrato impossibile che saremmo stati in grado di partecipare al compleanno di Swami in India durante il periodo scolastico.

Quando Swami ha visitato il Regno Unito ad Aprile 2017, durante l'ultimo dei Suoi Satsang Egli ha con naturalezza chiesto ai presenti di andare al Suo compleanno a Novembre. Ho pensato "Veramente? Come?". E così a maggio di quell'anno ho presentato alla preside della scuola una richiesta per assentarmi a Novembre, pensando che avrebbe subito risposto di no, essendo durante l'anno scolastico. Sia io che i miei colleghi siamo stati scioccati quando la settimana successiva ha risposto... si! Wow! Il viaggio è iniziato.

Al primo incontro giovani mi è stato chiesto di fare parte in un programma di interviste chiamato "The e trasformazione" del quale ho pensato... no. No, non voglio essere sul palco, non posso parlare di fronte a migliaia di persone, non io, sono troppo timido. Poiché mi è stato chiesto di riflettere su questa decisione, seduto di fronte all'altare di Swami, la risposta è arrivata immediatamente - non essere ridicolo, certo che puoi farlo, e si, lo farai!

E non è stato facile. Ho dovuto lavorare molto. Ho dovuto riflettere sulla mia stessa trasformazione, i miei sentimenti, i miei reali motivi, la mia vera storia.  Sono stato interrogato, più e più a fondo. Perché, perché, perché! Come sono arrivato a Swami nella Sua divina forma sottile, cosa ho provato al riguardo, i miei dubbi, le mie riserve e some queste sono scomparse - un po' alla volta, con il Suo aiuto. Il mio coinvolgimento nei Guru Vikas e di conseguenza in Crescere per essere Dio, come ho inizialmente dubitato del suo programma... la mia mente-scimmia... e come, una volta che vi ho effettivamente partecipato, sono stato piacevolmente sorpreso dal fatto che fosse diverso da come me l'aspettavo.

L'altra parte del programma era focalizzato sui Mahavakya di Swami del giovani di Prema - Ascolta tutto non dire niente, tollera tutto non fare niente, dai tutto non prendere niente, e servi tutti sii niente. Cosa ciò davvero significava e come praticarlo?

La guida e feedback costanti da Swami dei nostri incontri e le nostre conclusioni hanno mantenuto alta la motivazione, l'energia e l'eccitazione. I miei primi tentativi al riguardo erano semplicemente non abbastanza profondi, Lui voleva più e più. Sono stato forzato ad immergermi più profondamente e pensare davvero a ciò e a portare fuori la verità. Alla fine ho realizzato che malgrado tutti i miei sforzi, il vero successo arriva solo quando lasciamo andare e ci abbandoniamo al Signore, è solo allora che vedo Lui lavorare attraverso di me, specialmente quando lavoro con i bambini. Quindi in realtà non prendo nulla, poiché nulla è mio... è tutto Suo.

Durante questo percorso con Swami, Egli mi ha tenuto costantemente impegnato ed è stato attraverso questo che mi ha amorevolmente tenuto per mano e accompagnato attraverso questo percorso di continua trasformazione. Grazie Swami.

Shilpa Parmar

Region 3, UK